SCRMolcer GROUP su Ceramic World

Scrmolcer ha presentato a Tecnargilla 2018 il nuovo “Infinity”, lo stampo a formatura elettronico in grado di gestire la pressione dell’impasto ceramico nello stampo alveolo per alveolo singolarmente.

Con questa tipologia di stampo oggi S.C.R. riesce a proporre uno stampo che già dalla prima pressata visualizza su un monitor la pressione specifica che si sviluppa in ogni alveolo. Con questa tecnologia avanzata e brevettata l’utilizzatore vede in tempo reale, pressata per pressata, la condizione di esercizio dello stampo e può intervenire in modo immediato ed efficace per correggere eventuali difetti senza dover attendere i tempi della “staffetta”.

Lo stampo Infinity è dotato inoltre di una tecnologia che permette di avvisare eventuali scostamenti di lavoro impostati dall’operatore in fase di esercizio ed eventualmente, su abilitazione, anche fermare il ciclo produttivo.

Con Infinity, già dalla prima pressata, si ottengono una serie di vantaggi, tra cui uniformità di pressione specifica per ogni alveolo, densità specifica per alveolo pressoché identico e valori dimensionali della piastrella monocalibro. Inoltre, vengono eliminati i fermi macchina dovuti a modifiche di posizionamento dei tamponi a seguito di valori errati nelle misure delle piastrelle. Infinity garantisce la massima sicurezza di utilizzo: tutte le operazioni di settaggio e variazioni delle regolazioni dello stampo avvengono a bordo stampo, e non più in modo manuale dall’operatore sotto lo stampo.

Altre caratteristiche del nuovo stampo includono:

  • altezza-posizione tampone;
  • allarmi anomalie con settaggio impostato dall’operatore in utilizzo;
  • visualizzazione dei dati di pressatura in continuo;
  • memorizzazione dei valori per ciclo di pressatura su memoria;
  • visualizzazione della pressione specifica per alveolo;
  • personalizzazione del software specifico su richiesta.